3 anni di affitto GRATIS per chi vive nelle case Aler e ha compiuto 70 anni: IMPEGNO MANTENUTO!

Dalle parole ai fatti: in Regione Lombardia premiamo le persone anziane, che con il loro lavoro e i loro sacrifici hanno contribuito alla crescita del nostro territorio e oggi vivono un momento di difficoltà.

Come?

Chi ha compiuto 70 anni, vive nelle case Aler ed è in regola con il pagamento dell’affitto da gennaio 2019 non pagherà l’affitto per 3 anni.

Quali sono i requisiti per accedere?

Avere 70 o più anni, un Isee inferiore ai 9.000 euro (fascia di protezione), avere 10 anni di residenza in un appartamento Aler ed essere in regola almeno da 5 anni con i pagamenti.

È un contributo che ci eravamo impegnati a dare in campagna elettorale, un aiuto che sta molto a cuore al Presidente Fontana. Ora si parte con uno stanziamento di 16 milioni di euro in 3 anni!

Questo è il nostro regalo di Natale per più di 9.000 famiglie in Lombardia, più di 5.000 nella Grande Milano: un piccolo gesto, un grande risultato per tanti nonni che hanno realmente bisogno.

6 thoughts on “3 anni di affitto GRATIS per chi vive nelle case Aler e ha compiuto 70 anni: IMPEGNO MANTENUTO!

  1. Chiara Dicembre 27, 2018 at 9:05 am - Reply

    Complimenti!
    Un aiuto davvero concreto, mirato, che premia le persone oneste e davvero bisognose.
    Grazie!

  2. Giuseppe.sardena@libero.it Dicembre 27, 2018 at 1:41 pm - Reply

    Grazie per le notizie che mi fai pervenire. Sempre interessanti. Auguri per il futuro.

  3. Giuseppe Sardena Dicembre 27, 2018 at 1:42 pm - Reply

    Grazie per le notizie che mi fai pervenire. Sempre interessanti. Auguri per il futuro.

  4. giuseppe zaltieri Gennaio 3, 2019 at 4:09 pm - Reply

    Fabio Altitonante ha sempre mantenuto le sue promesse. Si è sempre impegnato per realizzare i suoi progetti per il bene comune.

    Bravo Fabio, ti Auguro un Anno pieno di soddisfazioni,di lavoro e di successo. con stima e affetto Giuseppe

  5. piero Gennaio 6, 2019 at 8:35 am - Reply

    ma dove o a chi bisogna rivolgersi perche sia attuato questo “bonus” grazie

  6. Aldo vecchio Gennaio 6, 2019 at 11:00 am - Reply

    Bellissima iniziativa sociale bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *