Politica e Altro

fi-logo

Asili gratis: un nuovo aiuto VERO per le famiglie in difficoltà

asiloContinua l’impegno della Regione per sostenere le persone più bisognose con il “reddito di autonomia”: una sperimentazione avviata nel 2015, sulla quale quest’anno investiremo ancora di più con nuove risorse e opportunità per rispondere ai problemi reali dei Lombardi.
In aggiunta al bonus famiglia, inseriremo la misura “Nidi, rette zero in Regione Lombardia”, con uno stanziamento complessivo di circa 30 milioni di euro.

Che cosa prevede? L’azzeramento della retta negli asili pubblici o privati convenzionati, per le famiglie con un Isee inferiore a 20mila euro. Pensiamo che il Governo, invece, esclude dal pagamento solo chi ha un Isee inferiore a 3mila euro!
Quando? Entro i prossimi 60 giorni. Nel mese di maggio aprirà il bando.
Come? Si sta decidendo se sarà attivato un bando direttamente dalla Regione o attraverso i Comuni.
Il nostro obiettivo? Non lasciare indietro nessuno.
Una sfida importante, dunque, soprattutto alla luce dei tagli imposti dal Governo Renzi. Ma noi ci crediamo e continueremo a investire sulla famiglia, sulle giovani coppie e sui nostri figli.
È fondamentale per noi che le mamme e i papà abbiano la possibilità di lasciare serenamente i propri bambini al nido, senza aggravi sulle spese familiari. La maggior parte delle famiglie oggi, infatti, è costretta a utilizzare praticamente un intero stipendio per far fronte ai costi dell’asilo.
A breve sul sito www.regione.lombardia.it saranno disponibili tutte le informazioni per accedere a questa misura. Per restare aggiornato consulta il mio sito www.altitonante.it: presto nuove notizie!

Commenti   

+1 #2 donato 2016-03-24 10:15
Bravissimi, finalmente qualcuno ha capito che al momento non servono più i finanziamenti per costruire gli asili in quanto data la crisi, non ci sono più le liste d'attesa ma gli asili quasi vuoti, perchè le famiglie sono in difficoltà economica ha sostenere le rette di frequenza, questo è il vero problema.
Questo forse, è stato capito anche dal Presidente del Consiglio Ministri, che da qualche mese a questa parte non va più dicendo che occorre finanziare la costruzione degli asili.
Questo intervento, di reddito di autonomia, va sicuramente verso la sostenibilità della frequenza agli asili. Donato Bandecchi Assessore Comunale Servizi Sociali.
Citazione
+1 #1 Ferdinando 2016-03-23 16:02
L'importante è che queste famiglie siano veramente in difficoltà.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Seguimi su Facebook

Seguimi su Twitter

Iscriviti e resta aggiornato su eventi e attività