Approvata la mia proposta per realizzare 38 km di pista ciclabile

Da Paderno Dugnano ad Abbiategrasso corre il Canale Scolmatore Nord- Ovest, riqualificato di recente, dopo che nel 2007 – da assessore provinciale – avevo avviato uno studio di fattibilità per il progetto.
Forma un percorso di circa 38 km, attraversando tra gli altri i Comuni di Senago, Arese, Bollate, Rho, Pero, Cornaredo, Settimo Milanese, Bareggio, Corbetta, Cisliano e Albairate.

Il Canale Scolmatore di Nord- Ovest (CSNO) è composto da due tronchi, il “Ramo Seveso” e il “Ramo Olona”, e raccoglie, a monte di Milano, nel nodo di Vighignolo, parte delle portate di piena del Seveso, dei torrenti delle Groane (Garbogera, Pudiga, Guisa e Nirone), del fiume Olona e dei suoi affluenti (Lura e Bozzente) per recapitarle parte nel Deviatore Olona e parte nel fiume Ticino.
Da qui l’idea, nata con il supporto dell’Associazione Imprenditori Lombardi. Realizzare una pista ciclabile, che costeggi tutto il Canale.
E dall’idea, lo studio e la proposta. Sono già stati eseguiti gli espropri ai lati del Canale, quindi, è possibile realizzare la pista ciclabile con tempi e costi ridotti.
È un grande progetto, che innalzerà la qualità della vita dei cittadini della Grande Milano.
In Consiglio Regionale abbiamo votato il Bilancio e qui ho proposto di destinare circa 2 milioni di euro per la realizzare la nuova pista ciclabile. APPROVATO!
Abbiamo stanziato subito i fondi per la progettazione ed entro il 2020 saranno conclusi i lavori e ci sarà la pista ciclabile.
Le famiglie milanesi potranno percorrere uno splendido itinerario immerso nel verde, in un territorio che diventerà così più fruibile, connesso e valorizzato sotto l’aspetto ambientale, costituendo un valore aggiunto per il turismo del territorio.
Questo nuovo tracciato sarà integrato e connesso con altri importanti percorsi ciclabili. Sarà infatti possibile congiungere l’Adda con il Ticino, e in particolare le ciclabili che partono dal lago Maggiore, per poi arrivare fino a Pavia – dove addirittura tramite un altro canale si arriverebbe fino al fiume Po – e risalire sul Naviglio Pavese e sul Naviglio Grande, fino al centro di Milano. Tra i Navigli il nuovo percorso intersecherà l’Olona, che passa dai Comuni di Rho e Pero.
Con la nuova pista ciclabile ci saranno, tra l’altro, benefici per le aree circostanti che saranno più vivibili e sicure.
Ecco il progetto:

 

pistaciclabile

 

Un grande successo, che ho ottenuto grazie al Vostro sostegno.
Ora, andiamo avanti insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: